Reddito di cittadinanza ai boss delle cosche di Gioia Tauro: 37 denunce

Tra i beneficiari del reddito di cittadinanza c’erano anche boss della ‘ndrangheta ed elementi di spicco della cosca Piromalli-Molè di Gioia Tauro (Reggio Calabria). Lo hanno scoperto i carabinieri, coordinati dalla procura di Palmi, che hanno denunciato 37 persone. A ricevere il reddito erano anche soggetti condannati per associazione a delinquere di stampo mafioso e figure apicali della ‘ndrangheta del mandamento Tirrenico.  tgcom24.mediaset.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi