Coronavirus, UE: 300 milioni a Gavi “per vaccinare i bambini”

Nell’ultimo mese, l’Ue ha contribuito a raccogliere quasi 10 miliardi di euro per combattere il coronavirus. Di questi, un miliardo e mezzo e’ per Gavi. Il nostro obiettivo comune, con Gavi e molti altri partner, e’ quello di accelerare la consegna di un vaccino Covid 19 economico per tutti coloro che ne hanno bisogno. La Commissione europea sta impegnando 300 milioni di euro per Gavi per il periodo 2021-2025, in il quadro del nuovo bilancio dell’Ue, che e’ piu’ di tutti i precedenti contributi dell’Ue insieme e si aggiunge al contributo degli Stati membri dell’Ue. In tempi straordinari, abbiamo bisogno di una mobilitazione straordinaria.

“Non dovrebbe importare dove sei nato e quanto e’ ricca la tua famiglia, la vaccinazione e’ un diritto umano universale. Ecco perche’ Gavi e’ stato creato e perche’ l’Europa continuera’ ad essere al tuo fianco. Cosi’ la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, a margine del summit globale sui vaccini.”  ANSA

GAVI Alliance è una partnership globale di soggetti pubblici e privati impegnati a salvare la vita dei bambini ed a tutelare la salute delle popolazioni tramite un più ampio accesso ai vaccini in 72 paesi in via di sviluppo.

Essa riunisce i principali attori nel campo delle vaccinazioni, tra cui figurano governi dei paesi in via di sviluppo e donatori, l’Organizzazione Mondiale della Sanità , l’UNICEF, la Banca Mondiale, produttori di vaccini dei paesi industrializzati e di quelli in via di sviluppo, istituti tecnici e di ricerca, organizzazioni della società civile, la Fondazione Bill & Melinda Gates e benefattori privati.

Condividi