Zingaretti: mozione di sfiducia a Bonafede va respinta

La mozione di sfiducia contro il ministro Alfonso Bonafede è una mossa “legittima” ma “strumentale” delle opposizioni e “in quanto tale va respinta”. Lo dice il segretario Pd Nicola Zingaretti durante la puntata di ‘Patriae’ che andrà in onda questa sera su Rai 2.

Il leader Pd dice di non aspettarsi sgambetti da Matteo Renzi: “No (non ci saranno sgambetti, ndr). Noi siamo pronti a discutere tutto anche quello che non va nella giustizia per cambiarlo. Ma la mozione di sfiducia è un’altra cosa, un’azione legittima delle opposizioni, ma totalmente strumentale e in quanto tale va respinta”.

Vito Crimi – – La mozione di sfiducia contro il ministro Alfonso Bonafede è una mossa “legittima” ma “strumentale” delle opposizioni e “in quanto tale va respinta”. Lo dice il segretario Pd Nicola Zingaretti durante la puntata di ‘Patriae’ che andrà in onda questa sera su Rai 2. Il leader Pd dice di non aspettarsi sgambetti da Matteo Renzi: “No (non ci saranno sgambetti, ndr). Noi siamo pronti a discutere tutto anche quello che non va nella giustizia per cambiarlo. Ma la mozione di sfiducia è un’altra cosa, un’azione legittima delle opposizioni, ma totalmente strumentale e in quanto tale va respinta”. askanews

Morra, nomina di Di Matteo al Dap ostacolata da Napolitano

Condividi