Anna Foglietta: “Quando un vaccino per abbassare l’ego maschile?”

“Siamo un esercito pazzesco perché siamo capaci di guardare alla fragilità altrui come guardiamo alla nostra”: è uno dei passaggi del monologo di Anna Foglietta a Propaganda Live, su La 7. “A noi ci ha rovinato questa malattia del dover dimostrare sempre. A noi ci viene chiesto di stare un passo indietro anche quando in realtà siamo un passo avanti. Un pensiero fisso che mi è girato in questi giorni di quarantena è stato: ma quanto sarebbe bello poter vivere sempre in pace…”.

E un riferimento anche alle ridicole lacrime della ministra Bellanova, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Video La7

Condividi