Roma: arrestata latitante straniera, deve scontare pena di 15 anni

Tor Tre Teste, arrestata latitante internazionale: dovrà scontare 15 anni di reclusione. Nella tarda serata di ieri, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato una cittadina della Serbia di 30 anni, senza fissa dimora, risultata colpita da un ordine di arresto Europeo, emesso dall’Autorità Giudiziaria francese, poiché deve scontare una pena di 15 anni di reclusione.

La donna è stata controllata dai militari mentre si trovava ferma in largo Serafino, a bordo di un’auto, di proprietà di un cittadino jugoslavo, residente in via Salviati.

Dall’interrogazione alla banca dati delle Forze dell’Ordine, i militari hanno scoperto che sulla 30enne pendeva un mandato di arresto Europeo emesso dalle Autorità francesi per aver partecipato ad una organizzazione criminale dedita alla commissione di furti con l’uso di armi. Dopo l’arresto è stata portata in caserma e successivamente nel carcere di Rebibbia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

www.romatoday.it

Condividi