M5s, poltrona Anas da 250mila euro per ex capo segreteria di Toninelli

Non è passata inosservata la nomina di Massimiliano Gattoni, che ha ottenuto una delle poltrone più ambite e meglio remunerate (circa 250mila euro l’anno) all’interno dell’Anas.

L’ingegnere è una vecchia conoscenza del Movimento 5 Stelle, ma tutto sommato neanche così tanto vecchia, dato che era il capo della segreteria tecnica dell’ex ministro Danilo Toninelli. La sua nomina è infatti stata chiesta e ottenuta da Massimo Simonini, altro uomo vicino ai grillini, essendo stato destinasto al ruolo di ad dell’Anas proprio da Toninelli, circa un anno e mezzo fa.

L’ennesimo controsenso del Movimento, che ormai è come tutti gli altri partiti: pronto ad occupare i posti di potere e a battersi per le nomine delle sue “vecchie conoscenze”.  liberoquotidiano.it

Condividi