“La Germania è sempre stata il Dittatore. La UE è finita”

Da giorni si sente molto parlare di una importante sentenza della Cortecostituzionale tedesca che riguarda le modalità di acquisto di titoli di stato pubblici da parte della Banca Centrale Europea – BCE (l’ormai famoso quantitativeeasing, QE). Una sentenza che sembrerebbe cambiare radicalmente le sorti dell’#UnioneEuropea e che, secondo gli esperti, ridefinirebbe la posizione della Germania rispetto agli altri Stati membri. Ma di cosa si tratta esattamente? Perché questa sentenza apre un importante (e pericoloso?) precedente?

L’economista Valerio Malvezzi sulla vicenda non ha dubbi: “Ci sarà la GermaniaExit, l’Unione Europea è finita e per scelta dei tedeschi”.

di Radio radioTV

Condividi