Crimi: “Se cade il governo si va al voto. Non ci sono alternative a Conte”

“Non può esserci un altro governo oltre quello che c’è adesso, a mio avviso”. Quindi in caso di crisi ci sono “ovviamente le elezioni”. Perché “non è possibile pensare ad ulteriori maggioranze a nuovi governi né tecnici né di unità nazionale. Oggi c’è già un governo di unità nazionale nel quale siamo entrati facendo tanti sacrifici, venendo da un’esperienza molto diversa. Non vedo alternative a questo governo che ha nella figura di Giuseppe Conte una figura di garanzia”. Lo ha affermato il capo politico del Movimento 5 Stelle, Vito Crimi, intervistato da Radio 24.

Condividi