Monte dei Pegni, pensionato impegna anellino d’oro

Aumenta il numero di persone in difficoltà economiche. Code davanti al Monte dei Pegni a Torino con persone che impegnano oro, gioielli e beni di famiglia per poter ricavare qualche soldo. Sara Mariani ha intervistato un pensionato in difficoltà che impegna un anellino d’oro “vivo con 187 euro al mese”.

Condividi