Ferrara: aggressione al gazebo della Lega

“VERGOGNOSI!
Tutta la mia solidarietà e il mio abbraccio agli amici della Lega di Ferrara, aggrediti oggi al gazebo di Corso Martiri della Libertà,
I soliti “democratici” hanno lanciato petardi, minacciato e insultato al grido di “razzisti di m…..” anche i cittadini che firmavano per le candidature.
Dopo essere stati identificati in Questura hanno avuto il coraggio di tornare a disturbare.
Ma questa gente nemmeno la Vigilia di Natale ha altro da fare che andare in giro a sfogare il proprio odio e la propria frustrazione?!?
Noi non ci facciamo intimidire: l’Emilia-Romagna è di tutti!”

Lo scrive Lucia Borgonzoni su facebook

Condividi