“Vogliamo i nostri soldi”, profughi barricati nel centro di accoglienza

di Telenostra

“Non vogliamo essere trattati come dei pacchi, fino a quando non riceveremo i nostri soldi non ce ne andremo “. Questo l’appello dei migranti ospiti del centro di accoglienza della frazione Arcella del Comune di Montefredane. Lunga giornata di tensioni per una trattativa con Polizia e Carabinieri che è durata nove ore.

Condividi