Bibbiano, storia di Alessia: il caso più eclatante secondo i magistrati

Ecco la storia di Alessia, protagonista del caso “pilota” e “il più eclatante” secondo i magistrati.

Una bambina viene allontanata da casa perché il nonno viene accusato di essere un “orco.” La piccola viene tormentata dalla psicologa che cerca di convincerla di aver subito abusi, in realtà mai avvenuti. La piccola viene affidata ad un’altra famiglia, ma successivamente cade tutto il castello di accuse e finalmente torna a casa.

Condividi