Droga: base dello spaccio nel quartiere Rom di Crotone, 13 arresti

Operazione dei carabinieri di Crotone per l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip distrettuale di Catanzaro, a carico di 13 persone accusate di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’organizzazione aveva la sua base operativa nel quartiere rom di Crotone denominato “Acquabona” e svolgeva la sua attività di spaccio anche nei pressi di alcune scuole utilizzando minori.

Gli indagati sono 57, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti con attività di spaccio anche nei pressi di scuole e con il coinvolgimento di minori.

Condividi

 

Articoli recenti