La “femminista” Boldrini contro Miss Italia

Alla “femminista” (si fa per dire) Laura Boldrini non piacciono i concorsi di bellezza: «La Rai faccia i concorsi per regolarizzare le precarie, altro che quelli di bellezza», attacca la presidente della Camera.

La replica del deputato di Fratelli d’Italia Federico Mollicone: «MissItalia è un concorso che valorizza talento e bellezza femminili, da cui provengono alcune delle protagoniste dello spettacolo italiano. Il precariato in Rai è stato causato dalla malagestione di sinistra dell’azienda in questi anni. Boldrini la smetta con la solita retorica neofemminista… e in bocca al lupo alle ragazze per stasera».

Varese vieta il burqa nei luoghi pubblici. Il partito della Boldrini in rivolta

 

Articoli recenti