Nave Ong Sea-Eye preleva 44 migranti

ROMA, 9 LUG – “La nave Alan Kurdi ha prelevato 44 persone da una barca in legno in cooperazione con le autorità maltesi. Una nave della Marina di Malta è in rotta per trasbordare le persone e portarli a terra”. Lo annuncia su Twitter l’ong tedesca Sea-Eye, che gestisce la Alan Kurdi.
Tra le 44 persone recuperate ci sono quattro donne e tre bambini (i soliti scudi umani). I migranti recuperati hanno affermato di essere in viaggio in mare da sabato e che avevano finito il carburante.

Migranti, ammiraglio De Felice: le Ong attraggono gli schiavisti

Condividi