Bergoglio prepara la “giornata del migrante” di settembre

CITTA’ DEL VATICANO, 2 LUG – “Il vero sviluppo è inclusivo e fecondo, proiettato verso il futuro”, mentre oggi il mondo “è ogni giorno più elitista e ogni giorno è più crudele con gli esclusi”. Questa la riflessione che Papa Francesco propone nel videomessaggio in preparazione alla prossima Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, il 29 settembre, sul tema: “Non si tratta solo di migranti“. Per luglio, la Sezione migranti e rifugiati del Dicastero per lo sviluppo umano integrale propone il sottotema: “Si tratta di non escludere nessuno”.

Inoltre, “le guerre interessano solo alcune regioni del mondo ma le armi per farle vengono prodotte e vendute in altre regioni, le quali poi non vogliono farsi carico dei rifugiati, non vogliono, non accettano” questi rifugiati che tali conflitti generano.

“Chi ne fa le spese – prosegue il pontefice – sono sempre i piccoli, i poveri, i più vulnerabili ai quali si impedisce di sedersi a tavola e si lasciano le ‘briciole’ del banchetto. La Chiesa ‘in uscita’ sa prendere l’iniziativa senza paura, andare incontro, cercare i lontani e arrivare agli incroci delle strade per invitare gli esclusi, coloro che noi stessi stiamo escludendo come società”. “Lo sviluppo esclusivista rende i ricchi più ricchi e i poveri più poveri”, conclude il Papa chiedendo che invece nessuno venga escluso. (ANSAmed).

Migranti, Bergoglio: “No chiusura identitaria, Mediterraneo mare del meticciato”

ROMA, 21 GIU – Il Papa invita al dialogo, a considerare il Mediterraneo un “ponte”, evitando “ogni tentazione di chiusura identitaria”, aggiungendo che «Il Mediterraneo è il mare del meticciato». Nel suo intervento alla Facoltà Teologica dell’Italia meridionale, a Napoli, ha citato “tutti i naufraghi della storia” nel contesto del Mediterraneo ed ha invitato i…

bergoglio carità
Bergoglio: ‘No al simile col simile, dal nido alla setta il passo è breve’

“Oggi nel mondo le disarmonie sono diventate vere e proprie divisioni: c’è chi ha troppo e chi nulla, c’è chi cerca di vivere cent’anni e chi non può venire alla luce. Nell’era dei computer si sta a distanza: solo contatti, più ‘social’ ma meno sociali”. Lo ha detto il Papa nell’omelia della messa di Pentecoste…

bergoglio nazionalismo
Bergoglio: la paura dei migranti ci fa diventare razzisti

“Non si tratta solo di migranti: si tratta anche delle nostre paure“, dice il Papa nel Messaggio per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. “Il problema non è il fatto di avere dubbi e timori”, spiega: “Il problema è quando questi condizionano il nostro modo di pensare e di agire al punto da…

bergoglio
Effetto Bergoglio, crollo drastico dei credenti cattolici

Potremmo chiamarlo effetto-Papa Francesco. Si parla di un dato, piuttosto impressionante, che emerge da un importante sondaggio sulla religiosità in Italia commissionato dall’associazione Uaar (Unione degli Atei, Agnostici e Razionalisti) alla Doxa. Sondaggio i cui risultati vengono anticipati dal Fatto Quotidiano: il campione, viene spiegato, è rappresentativo dell’intera popolazione e le interviste sono state realizzate…

Condividi