PaeseRoma sotto pesante attacco hacker: «Oscurati per un giorno intero»

Condividi

 

Qualcuno sta tentando palesemente di mettere il ‘bavaglio’ all’informazione libera data dal Corriere del Popolo giunto ai suoi dieci anni di pubblicazione

Oscurati dalle ore 9.05 a.m. del giorno 27 giugno, nel senso che chiunque si sia connesso al sito web del quotidiano Paeseroma.it per tutta la giornata di ieri(ndr), avrà certamente trovato solo una costante pagina vuota. Totalmente bianca. Ma è proprio dal server provider Aruba.it che nelle ultime ore arriva la certezza di un pesante attacco malware ai danni del quotidiano stesso. E’ da ore che esperti del server provider in collaborazione con i consulenti tecnici del giornale stanno operando al pieno ripristino del servizio «con non poche difficoltà» vista la potenza dell’attacco stesso.



Ci si chiede da più parti se ciò sia dovuto all’azione di qualche ragazzino poco più che adolescente, che giocando a fare il pirata web si sia sfogato proprio sul quotidiano più libero e partecipativo del centro-penisola, o se invece, proprio a voler pensare male: «Avendo certamente infastidito o provocato l’umore di singoli o gruppi di interesse su inchieste specifiche, operate come siamo soliti fare nella massima deontologia professionale, ciò abbia potuto sortire l’effetto di una vera e propria usurpazione e censura di un mezzo stampa» ad affermarlo in una nota è il direttore responsabile di PaeseRoma.it, il giornalista Michelangelo Letizia».



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -