Firenze: armati di coltello rapinano ragazzi, arrestati marocchini

Due uomini hanno rapinato un gruppo di ragazzi armati di coltello. E’ successo nella tarda serata di ieri: un equipaggio del nucleo radiomobile di Firenze, a seguito di richiesta pervenuta al 112, veniva inviato in piazza dell’Unità Italiana. I responsabili sono stati arrestati.

Sul posto i militari verificavano che un minorenne, in compagnia di alcuni amici, era stato rapinato del proprio cellulare, degli auricolari e di una piccola somma di denaro, da due uomini che si erano allontanati. I ragazzi, però, non si erano persi d’animo e avevano seguito i malviventi permettendo agli operanti di bloccarli poco distante ed identificarli in due marocchini pluripregiudicati di 22 e 25 anni.

Alla vista dei militari i due cercavano di disfarsi del telefono e di un coltello, buttandoli a terra, che venivano prontamente recuperati. La successiva perquisizione personale consentiva di rinvenire anche gli auricolari e la somma di denaro, restituiti al legittimo proprietario insieme al cellulare, nonché un ulteriore coltello che veniva sequestrato.

www.firenzetoday.it

Condividi

 

Secured By miniOrange