Bagnasco: “i vescovi credono nell’Unione Europea”

Bagnasco: “Serve Europa unita o saremo mercato a basso costo”- L’arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco auspica un’Europa unita “davanti alla globalizzazione” precisando che il Vecchio Continente rischia altrimenti di “diventare un mercato a basso costo per il resto del mondo”.

Il presidente dei vescovi europei sottolinea che “i vescovi europei credono nell’unione” e che “quanto più le spinte divisive sono forti, tanto più serve unità”.

Condividi