Scuola, Bologna: una settimana di indottrinamento sui migranti

BOLOGNA, 31 GEN – Un appello firmato da una sessantina di docenti di un liceo di Bologna per “aiutare i ragazzi a capire cosa accade sui migranti”. La proposta, avanzata anche ai colleghi di altre scuole, arriva dallo scientifico ‘Copernico’ e prevedere “alcune ore di lezione, nella prima settimana di febbraio, per informare i nostri studenti e fornire loro gli strumenti per leggere in modo autonomo e consapevole i fatti ai quali ogni giorno assistono“.

Nel testo, sottoscritto anche dal dirigente scolastico Roberto Fiorini, si sottolinea come “in queste settimane assistiamo a episodi che ci sconcertano, chiamando direttamente in causa il senso e il modo in cui stiamo svolgendo il nostro compito di insegnanti ed educatori”, perché “tenere per giorni e giorni al largo delle nostre coste donne, uomini e bambini migranti non solo viola le regole internazionali, ma sfida anche il senso di umanità e la coscienza civile della comunità nazionale”.

Dal 2014 al 2017 le Ong hanno ricevuto dalla UE 11,3 miliardi di euro

Ong e trafficanti, tutti insieme appassionatamente

Salvini: “Ci sono evidenze di contatti tra Ong e trafficanti” – video

Ong, confluenza con i trafficanti: Cassazione conferma sequestro della nave Iuventa

Trafficanti, migranti e Ong: Report sulla nave Aquarius

Un video mostra i trafficanti che consegnano i clandestini alle Ong

Ong e trafficanti: le segnalazioni dagli 007 italiani e il silenzio del governo

Migranti, Frontex accusa le Ong di collusione con trafficanti

Rapporti tra scafisti e Ong: salvataggi? “Vi svelo i traffici”

Il boss degli scafisti amico dell’uomo Ong

Migranti: il Paese che ha dato vita alla maggior parte delle Ong è la Germania

 

Condividi