Migranti, Nordio contro Boldrini: il vero naufragio è casuale, questi sono programmati

Procuratore aggiunto della Repubblica a Venezia ed ex pubblico ministero, Carlo Nordio risponde direttamente alla ex Presidente della Camera Laura Boldrini: il vero naufragio è casuale, questi sono programmati. La Boldrini lo interrompe continuamente e, per zittirlo, la Merlino manda poi la pubblicità.

La legge del mare non prevede si vadano a salvare persone al largo delle coste libiche con le navi Ong per naufragi programmati da organizzazioni criminali.

Condividi