Emigrazione, Filippetti: ”A Londra tutti i camerieri sono italiani”

 

Simone Filippetti, giornalista – scrive di finanza per Il Sole 24 Ore

I giovani scappano dall’Italia. E questa è una notizia vecchia. Ma il rapporto 2018 di Migrantes, rivela numeri da paura: il 37% dei giovani tra i 18 e i 34 anni, l’anno scorso ha lasciato il paese. In 12 anni, gli italiani all’estero sono saliti a 5 milioni. Ma a preoccupare è il bassissimo livello di studio: solo 1 su 3, di quelli che se ne vanno, ha la laurea. Ma quali cervelli in fuga, abbiamo gli ignoranti in fuga. A Londra tutti i camerieri sono italiani.

Condividi