Marine Le Pen: “Non serve uscire dall’euro, io e Salvini rivoluzioneremo l’UE”

Finita la campagna anti euro e sull’uscita dall’Ue. Comincia l’era del cambiamento dall’interno. La leader del Raggruppamento Nazionale francese Marine Le Pen annuncia, dalle pagine del Corriere della Sera, un grande comizio sovranista in Italia tra qualche settimana, a febbraio, con Matteo Salvini (forse a Milano), e un altro meeting per chiudere la campagna, ancora con l’alleato di sempre, in vista delle elezioni europee.

Le Pen ha cambiato, nel tempo, la sua idea sull’Europa: “Eravamo per l’uscita dall’euro e dall’Unione europea quando l’unica alternativa era tra la totale sottomissione a Bruxelles e l’abbandono della Ue”.

Ora i sovranisti vogliono cambiare l’Europa dall’interno. Marine Le Pen: “Lo faremo io e Salvini”

 

Ora, invece, “possiamo cambiare l’Europa dall’interno, uscire e adottare una nuova moneta non sono più Le priorità. I trattati sono interpretabili a piacere, basti guardare cosa ha fatto la Bce con il quantitative easing. Quando il presidente della Commissione non sarà più Juncker, ma una personalità espressione delle idee mie e di Salvini, la vita dei cittadini migliorerà”. affaritaliani.it

Condividi