Usa, migranti tentano di superare muro a confine con Messico: respinti

Circa un centinaio dei 1.500 migranti arrivati nella carovana dall’America centrale e bloccati a Tijuana, in Messico, ha tentato invano di entrare clandestinamente negli Usa durante la notte di Capodanno. Il gruppo ha tentato di attraversare, ma è tornato indietro di fronte al lancio di fumogeni. I migranti facevano parte della carovana partita il 13 ottobre dall’Honduras.

Messico: ecco cosa è rimasto dopo il passaggio dei ”migranti”

I “poveri migranti” del 21° secolo: tutti ben nutriti e con iphone da 600 dollari

Carovana di migranti, Trump: “sono quasi tutti giovani uomini”

Condividi