Colonia, presa ostaggi: la polizia non esclude il terrorismo islamico

La polizia tedesca non esclude che la presa di ostaggi avvenuta a Colonia oggi sia stata dovuta a motivazioni terroristiche. Un uomo si era asserragliato in una farmacia della stazione centrale della città tedesca, prendendo in ostaggio una donna. In seguito, l’uomo è stato ferito gravemente dalla polizia. L’ostaggio è stato leggermente ferito.”L’inchiesta esplora tutte le direzioni”, ha detto una responsabile della polizia di Colonia, Miriam Brauns in una conferenza stampa. “Noi – ha aggiunto – non escludiamo neanche un attentato terrorista”.(Fonte Afp)

Un uomo, che secondo focus.de sarebbe un simpatizzante jihadista, ha preso in ostaggio una donna all’interno di una farmacia della stazione centrale ed è stato poi bloccato dalla polizia che è riuscita così a liberare la vittima.

Il bilancio è di tre feriti, tra questi il sequestratore, la donna ostaggio nella farmacia e una ragazza di 14 anni precedentemente aggredita dallo stesso uomo in un McDonald. Non è ancora chiaro quale sia stata la dinamica del ferimento della ragazza, che comunque è stata portata in ospedale per aver riportato ferite gravi.

Condividi