Violenza sessuale a Carpi, arrestato 19enne nigeriano

5 agosto 2018 – Violenza sessuale in pieno centro storico ieri pomeriggio a Carpi. Un nigeriano di 19 anni, senza fissa dimora ma con permesso di soggiorno rilasciato nel 2016 dalla Questura di Vibo Valentia per scopi umanitari, è stato arrestato mentre tentava la fuga.

E’ stata la stessa vittima, una 30enne carpigiana, a dare l’allarme. La ragazza è riuscita a divincolarsi mentre veniva palpeggiata e a scappare, e dopo aver subito una serie di apprezzanti sul suo fisico. Fondamentale la telefonata fatta nell’arco di pochissimi minuti al 113.

www.ilrestodelcarlino.it

Condividi

 

bresup

Articoli recenti