Gentiloni: gli elettori italiani non sono gonzi

“Io ho una grandissima stima al fondo degli elettori italiani e credo che la maggioranza delle persone che andrà a votare sarà perfettamente in grado di non abboccare a delle promesse irrealizzabili. Il nostro programma è serio e affidabile, abbiamo cento proposte, forse ne bastava qualcuna in meno”.

Lo afferma il premier Paolo Gentiloni in una lunga intervista al Foglio nella quale difende l’affidabilità e la coerenza del Pd come protagonista della guida del governo e avverte: “Vedrete che gli elettori non sono dei gonzi come qualcuno potrebbe credere”.

Nei “tre blocchi”, centrosinistra, centrodestra e M5s che si presentano alle elezioni del 4 marzo per governare il Paese, il “blocco di centrosinistra”, aggiunge Gentiloni, è quello che mostra “maggiore coerenza” e “se oltre ad essere il più credibile e il più coerente sarà anche il più votato lo scopriremo presto”. (askanews)

 

Articoli recenti

2 thoughts on “Gentiloni: gli elettori italiani non sono gonzi

Comments are closed.