La Villa comunale di Napoli è diventata un accampamento

Il polmone verde del centro della città, la Villa comunale, versa in uno stato di assoluto degrado e abbandono. In questa situazione decine di disperati vivono organizzati in accampamenti di fortuna tra mille difficoltà e problemi igienico sanitari. Ovunque vi sono giacigli improvvisati e cumuli di rifiuti abbandonati. AltrimondiNews Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev-Agi

Condividi