Riforme, la Boschi ci riprova: pensare a un nuovo inizio

ROMA, 14 GIU – “Dopo che il referendum ha decretato la fine delle riforme, dobbiamo porre il tema non di un nuovo finale, ma di un nuovo inizio, anche nei rapporti tra Stato e Regioni, tra Stato e Autonomie locali”. Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza Maria Elena Boschi durante la presentazione del libro “Piccole Italie. La questione territoriale” del deputato Dem Enrico Borghi, che ha riscritto il finale del volume dopo la vittoria del No al referendum, che egli invece sperava approvasse la riforma. ansa

Condividi