Poliziotti aggrediti da albanesi, polso fratturato

GENOVA, 12 MAR – Due albanesi sorpresi in atteggiamento sospetto dalla polizia nei pressi di alcune abitazioni di Quarto, nel levante di Genova, alla vista degli agenti li hanno aggrediti e poi sono fuggiti nelle campagne della zona: uno è stato arrestato, l’altro invece è riuscito a fuggire. E’ in via Antica Romana Castagna.

La segnalazione alla polizia dei due uomini in appostamento nei pressi delle abitazioni è arrivata da alcuni residenti della zona, da tempo presa di mira da continui furti in abitazione. Sul posto gli agenti delle volanti che hanno individuato i due e tentato di bloccarli: la loro reazione è stata violenta. Uno dei poliziotti ha riportato la frattura di un polso, un altro si è rotto un dito. Uno degli albanesi è riuscito a fuggire gettandosi nelle campagne a ridosso delle case, l’altro invece è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’uomo fermato ha precedenti per furto in appartamento ed era già stato arrestato dalla squadra mobile. (ANSA)

Condividi