Iraq, 100 corpi decapitati da Isis in un edificio universitario

 

Baghdad, 7 nov. – I cadaveri decapitati di cento civili sono stati trovati dalle forze irachene in un edificio universitario di Hamam al-Alil, località che si trova a circa 20 chilometri a sud di Mosul, liberata sabato dalla presenza del sedicente Stato Islamico (Is). Lo rende noto l’Iraqi War Media Office.

”All’interno del palazzo della Facoltà di Agricoltura è stato scoperto un nuovo crimine: cento corpi decapitati di cittadini uccisi dai terroristi. Verrà inviata una squadra speciale per indagare su questo crimine atroce”, si legge nel comunicato. (Aki)

Condividi

 

One thought on “Iraq, 100 corpi decapitati da Isis in un edificio universitario

Comments are closed.