Immigrati, Consiglio di Stato: cancellare tassa su permesso di soggiorno

 

permesso-soggiornoIl contributo chiesto agli immigrati in Italia per avere il permesso di soggiorno è troppo oneroso. Il Consiglio di Stato, con sentenza breve della III sezione giurisdizionale numero 2016/ 04487 ha ribadito che il governo dovrà quindi cancellare la “supertassa” di 200 euro che gli stranieri sono costretti a pagare per i permessi di lungo corso.

In questo senso si era già pronunciato il Tar del Lazio, nel marzo scorso, richiamandosi a una sentenza della Corte europea di giustizia che bollava come “irragionevole e discriminatorio” l’importo necessario per soggiornare in Italia, indicando come cifra congrua “quella pagata dai cittadini italiani per prestazioni simili”. Vale a dire, non più dei 30 euro che si spendono in anagrafe per l’emissione di alcuni documenti. askanews

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

One thought on “Immigrati, Consiglio di Stato: cancellare tassa su permesso di soggiorno

  1. ….sti 200 euro verrano pagati dagli Italiani per solidarietà? Ma la rivoluzione quando?

Comments are closed.