Morti amianto, De Benedetti condannato a 5 anni e due mesi

 

De-BenedettiTORINO, 18 LUG – Il tribunale di Ivrea ha condannato a 5 anni e due mesi Carlo De Benedetti imputato nel processo per le morti da amianto fra gli ex operai Olivetti. L’accusa aveva chiesto nei suoi confronti 6 anni e 8 mesi per omicidio colposo e lesioni. Il giudice Elena Stoppini ha pronunciato in tutto 13 condanne. A Franco Debenedetti ha inflitto 5 anni e due mesi.
All’ex ministro Corrado Passera 1 anni e 11 mesi.

Fra i tre assolti figura Roberto Colaninno, che era chiamato in causa per un solo caso di lesioni colpose. ansa

La tessera n. 1 del Pd ha annunciato che presenterà ricorso in appello dichiarandosi “fiducioso della totale estraneità rispetto ad accuse tanto infamanti quanto del tutto inconsistenti”

Condividi

 

bresup

Articoli recenti