Bologna, partigiani: votare chi respinge razzismo e xenofobia

 

BOLOGNA, 14 GIU – In vista del ballottaggio a Bologna e in altri comuni della provincia, l’Anpi cittadina invita iscritti e cittadini “che si richiamano ai principi di libertà, uguaglianza, giustizia, solidarietà e pace, che hanno animato la Lotta di Liberazione e sui quali si fonda la Costituzione” a recarsi alle urne “affinché il diritto di voto e il suo esercizio si confermino come una essenziale conquista democratica”, e invita tutti “ad operare la propria scelta di voto verso quei candidati che respingono come disvalori il razzismo, la xenofobia, l’omofobia contro i quali hanno combattuto l’Antifascismo e la Resistenza”.

L’Anpi, spiega una nota, “sa distinguere tra chi riconosce il 25 aprile come una festa civile fondamentale per la Repubblica e la democrazia italiana, e chi, al contrario, sostiene che non si tratti di una festa da celebrare, negando il sacrificio di migliaia di cittadine e cittadini di Bologna e Provincia che si sono impegnati e hanno dato la loro vita per la Libertà”. (ANSA)

Condividi

 

One thought on “Bologna, partigiani: votare chi respinge razzismo e xenofobia

  1. Partigiani.??? … E’ passata molta acqua sotto i ponti . Forse volevi dire Parmigiani..???

Comments are closed.