Turchia, Erdogan: “La contraccezione non è per i musulmani”

 

“Nessuna famiglia musulmana” può accettare la contraccezione o la pianificazione familiare: lo ha affermato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che ha lanciato un appello alla natalità.

erdogan

“Lo dico con chiarezza, aumenteremo la nostra discendenza: ci parlano di contraccezione, di pianificazione familiare, ma nessuna famiglia musulmana può avere una tale mentalità, seguiremo la via di ciò che dicono il mio Dio e il mio Profeta, e in tale ambito il primo dovere è quello delle madri”, ha concluso Erdogan.

In passato Erdogan aveva già paragonato la contraccezione a un “tradimento”, e provocato l’ira delle femministe affermando che le donne non erano uguali agli uomini.(fonte Afp)

Ora stiamo a vedere se l’ONU comincerà a tuonare, strepitando che aborto e contraccezione sono “diritti delle donne”, ma temiamo che non accadrà. Vedrete.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi