Multiculturalismo a Parigi: donna in burqa brucia una Bibbia

 

bibbia-bruciataUna musulmana che indossava il burqa è stata arrestata nel XII ° arrondissement di Parigi mentre bruciava una Bibbia. E’ stata soltanto multata per aver indossato il burqa in pubblico.

Bruciare libri contrari alla sharia è  pratica diffusa nel mondo islamico

Libia: Isis brucia libri scolastici a Sirte perché contrari alla sharia

Mosul: Isis brucia migliaia di libri, arrestati librai che vendono libri cristiani
Isis distrugge la bilioteca di Mosul: in fiamme 8000 libri e preziosi manoscritti

La donna di 34 anni è stata vista dalla polizia mentre incendiava la bibbia. “Dato l’attuale clima di minacce terroristiche, la polizia si si è diretta tranquillamente verso di lei e l’ha arrestata, ma solo per identificarla e assicurarsi che non fosse armata..

Dopo averle fatto togliere il burqa ed aver effettuato un controllo sulla sua identità, la polizia ha interrogato la donna sul suo gesto e lei si è giustificata dicendo che “si sente perseguitata.”  Infine è stata portata nell’ospedale Hotel-Dieu, dove è stata considerata “sana di mente”.

La musulmana, residente a Aulnay-sous-Bois, dovrà semplicemente pagare una multa per aver indossato il burqa.

La prossima volta brucerà qualcosa di piu’ sostanzioso sapendo che non sarà perseguita.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi