Casa Bianca: “Trump ci preoccupa, ne va della reputazione USA”

 

obamaDonald Trump suscita “preoccupazione e allarme” anche al di fuori degli Stati Uniti. Queste, alla vigilia del Super Tuesday, giorno in cui si tengono le primarie nella maggior parte degli Stati Usa e che quest’anno sarà il primo marzo, le parole del portavoce della Casa Bianca, Josh Earnest. Quello che dice il tycoon – ha aggiunto – “è chiaro che ha un impatto sulla reputazione del nostro Paese“.

Alla vigilia del Super Tuesday, la Casa Bianca fa sentire forte e chiara la sua voce nella sfida elettorale per la presidenza Usa del prossimo autunno. Secondo il sondaggio Cnn/Orc, Trump ha aumentato il suo vantaggio a livello nazionale portandolo a oltre 30 punti sugli inseguitori, col 49% delle preferenze contro il 16% di Marco Rubio e il 15% di Ted Cruz.

Condividi

 

One thought on “Casa Bianca: “Trump ci preoccupa, ne va della reputazione USA”

  1. Invece Obama il Sanguinario Bugiardo, mantiene intatta la reputazione di bulli arroganti ed ipocriti, degl’americani.

Comments are closed.