“Sicurezza nazionale”, l’Ungheria chiude tre valichi con la Croazia

 

BUDAPEST – Nell’ambito della crisi dei migranti, l’Ungheria chiuderà da domenica i suoi tre passaggi di frontiera ferroviari con la Croazia. Lo riferisce l’agenzia austriaca Apa, che cita media ungheresi. Per il momento è previsto che questa misura duri 30 giorni.

Nella disposizione firmata dal ministro dell’Interno Sandor Pinter, l’iniziativa è motivata con “l’interesse della sicurezza pubblica”. I passaggi di frontiera interessati sono quelli di Murakeresztur-Kotoriba, Gyekenyes-Koprivnica e Magyarboly-Beli Manastir. (ANSA).

ungheria

Condividi

 

One thought on ““Sicurezza nazionale”, l’Ungheria chiude tre valichi con la Croazia

Comments are closed.