Dottoressa aggredita e uccisa per strada nel Cosentino

 

Una donna, Anna Giordanelli, di 53 anni, è stata uccisa a Cetraro, un centro dell’Alto Tirreno Cosentino, in circostanze sulle quali sono in corso le indagini da parte dei carabinieri.

La 53enne, che era medico di base ed era sposata con figli, è stata aggredita e colpita alla testa con un corpo contundente mentre faceva jogging in una via della periferia.

“Tutte le ipotesi sono al vaglio e, al momento, non mi sento di escluderne nessuna», ha commentato il procuratore della Repubblica di Paola, Bruno Giordano. Non si capisce al momento, ed è questo il dubbio principale che stanno tentando di sciogliere i carabinieri e la Procura, se il movente dell’aggressione sia legato ad un tentativo di rapina o altri motivi.”

Condividi

 

bresup

Articoli recenti