Trieste: sedicenti profughi arrestati per rapina

 

TRIESTE, 7 GEN – Due cittadini afghani, N.Z. e R.Z, entrambi di 21 anni, ospiti di una struttura d’accoglienza per stranieri a Trieste, sono stati arrestati ieri sera dalla Polizia di Stato del capoluogo giuliano per rapina in concorso. I due avevano litigato con un connazionale in una piazza del centro città, aggredendolo e ferendolo alla bocca prima di rubargli il cellulare. L’episodio è stato notato da un passante che ha allertato il 113. ansa

Condividi