Deutsche Bank in rosso di 6 miliardi taglia 26mila posti di lavoro

 

Perdita record per Deutsche Bank nel terzo trimestre dell’anno. La principale banca tedesca archivia il trimestre giugno-settembre con un “rosso” da 6,01 miliardi di euro rispetto al risultato negativo di appena 94 milioni nello stesso trimestre dell’anno scorso.A far sprofondare i conti, gli oneri per vicende giudiziarie e la maxi-svalutazione della partecipazione detenuta nell’istituto cinese Hua Xia bank.

Deutsche bank prevede di tagliare 26mila posti nel mondo, dei quali 9mila sulla sua ‘base netta’ e gli altri attraverso la cessione di asset, ritirando la propria presenza in dieci Paesi con l’obiettivo di arrivare a risparmiare 3,8 miliardi entro il 2018. E’ quanto riporta l’agenzia Bloomberg. Nel terzo trimestre il gruppo tedesco segna una perdita di circa 6 miliardi a causa di svalutazioni e stime su rischi giuridici. (askanews)

 

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K