Camusso: festeggiare il 1° maggio a Lampedusa, segnale d’integrazione

PRODUTTIVITA':CAMUSSO,SIAMO LONTANI;VERSO NUOVO TESTO IMPRESE

 

La possibilità di svolgere la manifestazione del 1° maggio a Lampedusa “è interessante perché sarebbe un segnale di pace e di integrazione”.

È il giudizio della leader Cgil, Susanna Camusso, alla proposta avanzata dal segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo. “Stiamo lavorando perché diventi una proposta unitaria”, ha aggiunto.

Condividi

 

4 thoughts on “Camusso: festeggiare il 1° maggio a Lampedusa, segnale d’integrazione

  1. E cosa razzo palazzo centra la festa dei lavoratori con l’integrazione?
    Mah!!! Domanda: ma nei Vs. cervelli, quanti venerdì vi mancano? A mio parere tantissimi!!!!

  2. La camusso vada direttamente in Libia con il califfo a festeggiare, sarebbe un grande momento di “integrazione” ! Ridicola !

Comments are closed.