Sedicenti profughi ospiti al Lido di Venezia, Salvini sbotta

MOROSINI

 

VENEZIA Salvini posta la notizia su Facebook e scoppia il caos: quasi ventimila like, duemila commenti e soprattutto il centralino della colonia Morosini del Lido di Venezia in tilt. Sì, perché il leader della Lega in coda al suo messaggio sull’arrivo di 37 profughi a Venezia ha anche inserito il numero di telefono della struttura.

Questo il testo del suo post: «37 immigrati si godranno una vacanza al Lido di Venezia, fortunati ospiti (a spese degli italiani) del Centro di Soggiorno Morosini. La struttura del Comune di Venezia ha campi da calcio, basket e pallavolo, palestra e biblioteca, spiaggia con servizi igienici.

CLANDESTINI IN VACANZA, ITALIANI PER LA STRADA. Se volete anche voi prenotare un soggiorno…»

Condividi

 

One thought on “Sedicenti profughi ospiti al Lido di Venezia, Salvini sbotta

Comments are closed.