Ladro ferito da un colpo di pistola, aveva tentato di investire i CC

carabini

 

Un ladro in fuga dopo un furto in abitazione a Castelleone di Suasa è stato ferito alla testa da un colpo di pistola, sembra sparato da un carabiniere; è ora ricoverato in gravissime condizioni nell’ospedale di Torrette ad Ancona.

I militari,intervenuti dopo la segnalazione del furto, avevano notato un suv fermo. Quando i carabinieri si sono avvicinati a piedi, l’auto è ripartita di colpo, tentando di investirli. A quel punto sarebbe stato sparato il colpo di pistola. ANSA

Condividi