Bari «Immigrati tornate nella vostra terra». La Digos rimuove i manifesti

Foto manifesti razzisti a Bari

 

27 NOV – “Immigrati tornate nella vostra terra. Noi italiani siamo senza casa, senza lavoro, senza futuro”.  Le frasi sul foglio sono tradotte in 4 lingue, francese, inglese, arabo e cinese e firmate dall’associazione “Arditamente, comunità di lotta e destino”.

E’ il testo riportato su manifestini in formato A4 affissi a Bari su alcuni palazzi del quartiere Libertà, dai cittadini stanchi del disagio sociale dovuto alla presenza massiccia di extracomunitari. Le frasi sul foglio sono tradotte in 4 lingue, francese, inglese, arabo e cinese e firmate dall’associazione “Arditamente, comunità di lotta e destino”
I manifestini sono stati rimossi e acquisiti dalla Digos di Bari, anche se non si capisce quale sia il reato.

La zona in cui sono stati affissi è la stessa in cui sono stati trasferiti da qualche settimana i migranti che occupavano l’ex convento di Santa Chiara evacuato dopo un incendio che lo ha reso inagibile

Condividi

 

bresup

Articoli recenti

5 thoughts on “Bari «Immigrati tornate nella vostra terra». La Digos rimuove i manifesti

  1. Bravo Savini
    Complimenti
    l’Italia non ha strutture per ricevere nessuno considerando i problemi che abbiamo
    Quindi io personalmente sogno l’Italia di una volta
    L’Italia di Leonardo da Vinci , Galileo, Puccini ecc ecc.
    Sono d’accordo con te perché è logico
    Prendete il paese in mano, e fate tornare la civiltà all’Italia che è diventato un paese peggio del terzo mondo.
    Mandate via i rom, ed extracomunitari e tutti i comunisti, così l’Italia ritorna pulita e bella.
    Grazie

  2. Stato italiano pensi a rendere agibili le scuole italiane che stanno cadendo a pezzi

  3. gli immigranti non vengono in italia per lavorare e tantomeno per integrarsi, VENGONO, ANZI SONO INVITATI SIA DAL VATICANO, DAI COMUNISTI, DAI SINDACALISTI (ubbidienti agli ordini dei poteri forti) per distruggerci socialmente, economicamente e poi fisicamente, altro che illuderli….se avete notato sono tutti giovanotti dai 18 ai 35 anni….non ve lo chiedete perché? Molti sono ex soldati e sono islamici…mi sembra chiaro l’ obiettivo dei chi li vuole da noi!!

Comments are closed.