Milano: le Femen si spogliano e si gettano secchiate di vino addosso

FEMEN
foto tgcom24

 

16 ottobre – Mentre Milano è bloccata per il vertice dei Capi di Stato di Europa e Asia, due attiviste del gruppo Femen si sono esibite in una delle loro sceneggiate, hanno urlato slogan contro Putin e sono state fermate dalle forze dell’ordine in piazza Duomo.

Le due attiviste  sono state bloccate  dopo inscenato una protesta a favore del popolo ucraino spogliandosi e cospargendosi, a seno nudo, di vino rosso che doveva simboleggiare il sangue versato nella guerra che si sta svolgendo in questi giorni.

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K