Grillo: Berlusconi alle europee voleva far perdere il M5S

grillop28 giu 2014 – ”Qualche dato. Il M5S e’ nato meno di 5 anni fa. Conta oggi circa 2.000 eletti nelle istituzioni. Molti sindaci, anche in capoluoghi di provincia, E’, senza discussione, il secondo gruppo politico italiano e ha inviato 17 europarlamentari a Bruxelles. Nelle ultime elezioni comunali ha conquistato tre citta’ importanti come Livorno, Civitavecchia e Bagheria, dopo Parma e Ragusa. E’ vero… non e’ ancora al governo… ma nessuno nella storia repubblicana ha avuto un successo cosi’ rapido senza aiuti economici e avendo contro tutta l’informazione e tutti i partiti, ormai omologati in ”Sistema””.

E’ quanto si legge in un post pubblicato sul blog di Beppe Grillo, dal titolo ”Il paradiso puo’ attendere”. ”Berlusconi nelle elezioni europee ha fatto campagna elettorale CONTRO il M5S, non gli interessava far vincere Forza Italia, ma far perdere il M5S, FI e’ stato la mosca cocchiera di Renzi. […]

E per quale motivo Berlusconi avrebbe dovuto aiutarlo a vincere? Berlusconi mica prende ordini dall’ambasciatore USA in Italia!

Condividi