UE: “Mosca ha interrotto le forniture, possibili ammanchi di gas questo inverno”

oettinger

16 giugno – Mosca ha interrotto le forniture di gas all’Ucraina, come aveva annunciato in risposta al mancato pagamento del debito che la Russia reclama. Lo ha detto il ministro dell’Energia, Iuri Prodan, promettendo che comunque non Kiev sottrarrà gas in transito destinato ad altri e che il flusso verso l’Ue proseguirà.

L’Europa potrebbe subire degli ammanchi di gas questo inverno. E’ quanto prevede il commissario europeo all’Energia, Gunther Oettinger, dopo l’annuncio del blocco da parte di Mosca delle consegne di gas all’Ucraina. ”Le prossime settimane non saranno problematiche, riceveremo gli abituali volumi di gas” ha detto il Commissario europeo, ma se l’Ucraina dovesse attingere dalle riserve ”potremmo avere problemi nel caso di un inverno rigido”.

Condividi