Cicchitto: bloccare l’imperialismo russo. Onu, Ue, Nato e Usa dimostrino di esistere

 

2 MAR – “Ungheria, Cecoslovacchia, Georgia: c’e’una continuità con l’imperialismo grande russo al di la’del comunismo e del post comunismo. Ci auguriamo che l’Onu, l’Ue , la Nato e gli stessi Usa dimostrino di esistere e di poter bloccare operazioni militari di questo tipo.

Qui in Italia poi c’e’ chi ci ha sempre spiegato che Putin sarebbe un grande liberal democratico,ma siamo ancora in attesa di spiegazioni convincenti”. Lo dice Fabrizio Cicchitto, presidente della Commissione Esteri della Camera.

Condividi

 

bresup

Articoli recenti

3 thoughts on “Cicchitto: bloccare l’imperialismo russo. Onu, Ue, Nato e Usa dimostrino di esistere

  1. Tra i politici ce ne sarà mai uno capace di fare gli interessi che é stato chiamato ad amministrare?
    Dopo oltre 60 anni di occupazione americana, possibile che sappiano vedere solo due giorni di occupazione Russa?
    Ma fateci il piacere! direbbe un noto conterraneo che buon per Lui, non deve più interessarsi di cose di questo mondo…

Comments are closed.