Fiumicino, vive in aeroporto da 11 giorni: “Ero in Fincantieri, ora non ho più nulla”

AEROP19 FEBBR  Dorme, si lava, passeggia, vive nella terrazza del Terminal tre. Potrebbe sembrare la trama di un film invece è la storia di Roberto Papadia, un genovese di 62 anni che ha vagato in lungo e in largo alla ricerca di un lavoro. Oggi non ha soldi, né una pensione, nessuna prospettiva, né un parente o un amico che lo possa ospitare. “Ho perso tutto, ciò che mi rimane sono quelle due valigie” ci racconta Roberto. A Genova lavorava come ispettore alla sicurezza alla Fincantieri

Condividi